Latest Release. Il rilascio del microservizio per la ricezione degli ordini elettronici, il nuovo kanban board di ZenProject e le novità più interessanti delle release 14.3 e 14.4.

Latest Release. Il rilascio del microservizio per la ricezione degli ordini elettronici, il nuovo kanban board di ZenProject e le novità più interessanti delle release 14.3 e 14.4.

 

Le novità introdotte dalla Suite ZenShare testimoniano e recano i frutti evidenti di una forte accelerazione ottenuta nel corso degli ultimi mesi sul piano dell’innovazione e dell’efficienza tecnologica, grazie soprattutto all’importante investimento compiuto sul piano della formazione e della ricerca e finalizzati al raggiungimento di standard sempre più elevati di servizio.

Va proprio in questa direzione, ad esempio, la presenza di ZenShare Suite Cloud sulla piattaforma Microsoft Azure: la piattaforma di cloud computing creata da Microsoft su base mondiale per creare, distribuire e gestire servizi e soluzioni in cloud con livelli eccellenti di scalabilità, performance e continuità di business.

In questo scenario merita una menzione particolare il rilascio del microservizio (ZenReceiver), finalizzato alla ricezione degli ordini elettronici provenienti da NSO (Nodo Smistamento Ordini).

 Il rilascio del microservizio ha riguardato per la precisione:

Zen e-Orders,

la soluzione di gestione integrata degli ordini elettronici da parte degli enti pubblici del Servizio Sanitario Nazionale tramite NSO e rete PEPPOL (Pan-European Public Procurement On-Line).

Per completezza, e sempre con riferimento a Zen e-Orders, sono poi  state aggiunte funzionalità di normalizzazione degli ordini, e compiuti gli aggiornamenti del formato XML per NSO/Peppol, oltre ad altri interventi funzionali sulle tre tipologie di ordini interessati dal servizio: ordine semplice, ordine pre-concordato e ordine completo.

Nell’ottica di un utilizzo sempre più efficiente, anche attraverso il ricorso ad un’interfaccia più intuitiva, segnaliamo a livello di

ZenProject,

soluzione di  project management della suite ZenShare, la creazione di una kanban board sui task di progetto.

Si tratta di una sorta di bacheca virtuale che fornisce all’utente una rappresentazione visiva delle attività e di tenere più facilmente sotto controllo lo stato di avanzamento sui task fornendo un quadro più immediato su cosa c’è ancora da fare, cosa potrebbe ridurre la produttività etc,.

Di seguito vi elenchiamo alcune delle altre novità che hanno interessato, a vari livelli, la Suite e le sue soluzioni. Ricordiamo poi che è possibile consultare più nel dettaglio tutti gli aggiornamenti apportati nel tempo a ZenShare Suite visitando la nostra pagina dedicata all’argomento.

ZenCRM,

soluzione di Customer Relationship Management.

L’agenda di ZenCRM è ora dotata di una nuova procedura di salvataggio dei nuovi impegni su Baikal ed è stata migliorata sia nell’interfaccia, sia in alcune funzionalità, come ad esempio la possibilità di ottenere una cancellazione massiva degli eventi.

In ambito Marketing è ora possibile compiere l’esportazione completa dei campi relativi ad una target list.

Anche l’area Vendite, oltre ad essere stata interessata dalla risoluzione di alcuni bug, ha visto l’introduzione di una nuova gestione della fase di chiusura di un contratto.

ZenDMS,

soluzione di Document Management.

Significativi anche gli interventi e i miglioramenti a carico di ZenDMS.
In particolare è stato verificato e certificato per ZenDMS, e per l’intera Suite,  il monitoraggio di caselle email Google (Gmail) con il nuovo formato Oauth ed autenticazione a 2 fattori; in quanto Google non accetta più autenticazioni di tipo basic.

La Biblioteca ha ora un nuovo layout di consultazione documenti e una nuova interfaccia utente con vista ad albero.

In area Workflow è stato introdotto un nuovo layout di approvazione dei documenti, che consente di apporre una firma sul documento in formato PDF a quegli utenti approvatori, che solitamente appongono la loro firma in qualità di ‘dirigenti’.

Sul Protocollo informatico è stato introdotto un nuovo parametro per gestire l’univocità nell’ anagrafica dei destinatari e un alert in caso di anagrafica duplicata.

 

Zen e-INVOICES,

soluzione di Fatturazione Elettronica. Anche qui importanti novità:

-sono stati introdotti nuovi filtri di ricerca  sia per le fatture attivesia per le fatture passive;

-è stata prevista la gestione delle esportazioni multiple e della pubblicazione degli allegati alle fatture;

– è ora possibile stampare in PDF sia le fatture attive ( con l’indicazione in testata del nome del file XML edell’ identificativo SDI), sia le fatture passive nel formato AssoSoftware.

ZenShare Suite vuol dire sviluppo continuo di uno strumento innovativo a sostegno dei tuoi obiettivi di business.

Sei interessato alla Suite ZenShare?

Contattaci

Interzen aderisce alla "Solidarietà Covid-19"

La Promozione