Banco Alimentare dell'Abruzzo Onlus

  • Banco Alimentare dell’Abruzzo Onlus

Cliente: Banco Alimentare Onlus

Sito Web: www.bancoalimentare.it

Settore: Servizi a sostegno della lotta alla povertà e all’esclusione sociale.

Soluzioni adottate: ZenCRM Pro Edition.

Problema:
l’area marketing registrava problemi nella gestione delle relazioni con donatori potenziali e/o già acquisiti, risentiva della mancanza di uno strumento che fosse in grado classificare opportunamente la tipologia molto variegata dei contatti e di gestire in modo più efficiente le campagne marketing. La gestione delle relazioni con donatori e volontari risultava difficoltosa e frammentaria.

Esigenza:
Emergeva la duplice esigenza di uno strumento che superasse i limiti oggettivi di metodi obsoleti di registrazione dei nominativi e fosse in grado di gestire in modo efficace e al tempo stesso semplice sia le attività dell’area marketing sia le relazioni con la platea di contatti a disposizione.

Obiettivi:
– ottenere una gestione ottimale dei contatti;

– raggiungere il tracciamento completo delle opportunità di donazione;

– migliorare la comunicazione con donatori ricorrenti, volontari e potenziali nuovi donatori, rendendola più mirata e quindi più efficace.

Soluzione implementata: ZenCRM Edizione Pro, la soluzione di Customer Relationship Management della Suite Zenshare specifica per la gestione del processo delle attività di marketing, è stato in grado di offrire al Banco Alimentare dell’Abruzzo, una risposta valida a tutte le esigenze espresse.

Descrizione progetto:
Allo scopo di offrire la massima flessibilità a livello operativo, è stata prevista la possibilità di classificare in modo ottimale la tipologia di contatti a disposizione della onlus, distinguendoli tra : soggetti privati, enti pubblici, strutture caritative, diocesi, volontari e distinguendo i donatori stessi tra donatori occasionali o donatori ricorrenti.

Aree aziendali coinvolte: Marketing

Benefici ottenuti:
ZenCRM ha permesso di intercettare ogni occasione di contatto e di relazione con i potenziali donatori e gestire con cura la comunicazione con donatori abituali, volontari e altri enti.