Una collaborazione proficua e ormai più che decennale quella che lega Grammelot S.r.l e Interzen Consulting su progetti di diversa caratura, a conferma di una relazione basata su fiducia e stima reciproche.

«Trovare un partner affidabile e professionale non è mai semplice, ma con Interzen questo è stato possibile», si esprime così Riccardo Sirtori, CTO Grammelot, quando gli chiediamo di esprimere un giudizio su Interzen e le sue soluzioni.
L’esigenza iniziale era quella di una soluzione in Cloud che avesse funzionalità di DMS, CRM e Fatturazione elettronica sia verso la PA sia per la fatturazione B2B e, soprattutto, che fosse integrabile con Kloudarchive.
ZenShare Suite ha risposto pienamente alle richieste del cliente, spingendosi anche al di là delle aspettative in particolare per la sua estrema flessibilità, che ha garantito la possibilità di interventi correttivi senza la necessità di ricorrere a implementazioni costose e non standard.
Ne è scaturita una gestione più semplice, ordinata, sicura ed efficiente dei processi aziendali che ha finito per consolidare nel tempo un già importante legame professionale e facilitato il raggiungimento di nuovi obiettivi comuni.

 

 

 

 

 

DevOnD, dal 2004, accompagna le aziende nel processo di evoluzione personale e professionale attraverso attività personalizzate di formazione, consulenza e sviluppo. La presenza di un sempre più nutrito portfolio clienti ha comportato con il tempo l’obsolescenza del vecchio database e l’esigenza di un riordino dei dati in un unico archivio che fosse più facile da usare e soprattutto che offrisse dei dati di rapida e facile lettura.

ZenCRM ha soddisfatto pienamente queste esigenze, assicurato un netto miglioramento dei processi organizzativi e facilitato, grazie al suo sistema di rappresentazioni grafiche, le attività di monitoraggio e analisi dando nuovo slancio alle attività di marketing.

 

 

 

 

Un caso di successo degno di nota quello legato all’implementazione di ZenCRM per UNIFAD S.r.l., azienda attiva nel settore dei servizi e-learning e specializzata in progetti di formazione a distanza in proprio e per conto terzi.

L’esigenza era quella di:

– gestire le trattative commerciali con i grandi clienti

– sviluppare del business

– ottenere un interfacciamento con le piattaforme di e-learning che consentisse di tracciare l’erogazione dei corsi di aggiornamento

 

Su quest’ultimo punto in particolare  ZenCRM è riuscito a interfacciarsi con un Learning Management System web-based ottenendo che i dati relativi ai fruitori dei corsi fossero inizialmente esportati da ZenCRM verso la piattaforma LMS e, durante lo svolgimento dei corsi online, si procedesse, questa volta da LMS verso ZenCRM, all’importazione dei dati strettamente legati al corso.

 

Energynet è uno studio di consulenza indipendente, che dal 2002 si occupa di servizi in ambito energetico per industrie, terziario e pubblica amministrazione allo scopo di favorire uno sviluppo sostenibile delle imprese e il contenimento delle emissioni di CO2.
La necessità di mettere a punto campagne DEM mirate, ottenere una gestione efficiente delle opportunità e del portafoglio clienti, monitorare lo stato dei contratti in essere e le tranches di fatturazione, organizzare in modo ottimale gli impegni in agenda, hanno portato alla scelta di ZenCRM come soluzione ottimale per lo sviluppo del proprio business.

ESISTE UN MODO SEMPLICE, SICURO E A NORMA DI LEGGE PER PROTOCOLLARE I TUOI DOCUMENTI, LE TUE EMAIL E PEC

Scoprirai tra breve un sistema innovativo e digitalizzato che ti consentirà di ottenere in meno di quanto immagini tutti i vantaggi derivanti dalla dematerializzazione dei documenti. 

Il protocollo informatico di ZenShare Suite è il modulo specifico e a norma di legge, destinato sia agli enti pubblici sia privati, per la protocollazione informatica dei documenti in entrata, in uscita, e interni, siano essi in formato cartaceo o digitale, incluse mail e pec.

In questo video ne esploreremo rapidamente e per grandi linee le caratteristiche principali.

 

 

 

 

 

Vuoi sapere di più sulle funzionalità del protocollo di ZenShare Suite?  Ti invitiamo a guardare dei brevi video tutorial.

Se invece desideri il supporto di un consulente nella scelta della soluzione più adatta alla tua azienda:

o telefona allo 085.4516447

 

UN APPROCCIO MODULARE PUO’ ESSERE UNA SCELTA VINCENTE PER IL TUO CRM.

Un CRM ha sempre l’obiettivo di migliorare il tuo lavoro, aumentare l’efficienza della tua azienda e favorire una crescita stabile e duratura del tuo business.

Sul mercato esistono diverse soluzioni di Customer Relationship Management, ognuna con peculiarità, caratteristiche e funzionalità più o meno complesse, più o meno avanzate. Avrai solo l’imbarazzo della scelta.
Inutile sottolineare che uno dei fattori che può indurci a preferire un CRM ad un altro è rappresentato proprio dalla possibilità di avere a disposizione un prodotto completo, dotato di una varietà di strumenti efficienti che consentano di gestire nuove sfide e nuove opportunità di crescita.

Ma può accadere anche che si disponga di un budget limitato o che il set di funzionalità strettamente necessario all’azienda in quel momento induca a scoraggiare la scelta di una soluzione troppo ricca di opzioni.

 

Di sicuro, al di là di ogni caso specifico, l’adozione di un prodotto molto articolato può presentare delle incognite e dei risvolti negativi non trascurabili che potrebbero addirittura determinare il fallimento del tuo nuovo sistema di CRM.

Secondo un recente studio della Sand Hill, buona parte dei fallimenti nell’utilizzo di un CRM è da attribuirsi a problemi di ‘user adoption’ .

Tra questi vi è l’ambizione di utilizzare o di fare utilizzare ai propri dipendenti un sistema di lavoro nuovo e con decine di funzioni diverse tutte in una volta, fino a compromettere e annullare i benefici derivanti dal CRM stesso. I futuri utilizzatori possono infatti sentirsi scoraggiati e disorientati da uno strumento che oltre ad un elemento di novità, introduce un’elevata ricchezza di opzioni.

 

COME COMPORTARSI? COME OTTENERE IL MASSIMO DEI BENEFICI MINIMIZZANDO I RISCHI?

In questi casi un metodo infallibile, il migliore da seguire, è quello espresso dal principio K.I.S.S. (Keep It Simple Stupid, ovvero ‘Rimani sul semplice, stupido’), un acronimo preso in prestito dal mondo della progettazione, che invita a non occuparsi delle ottimizzazioni fin dall’inizio, ma a cercare invece di mantenere uno stile semplice e lineare, demandando le ottimizzazioni a fasi successive.

 

Tornando al CRM, proprio in un’ottica di semplificazione, è quindi consigliabile l’adozione di un approccio ‘modulare’ , tenendo conto delle reali priorità aziendali e riservando solo a un secondo momento le valutazioni per eventuali ‘upgrades’.

ZenCRM si è già posto questo problema ed è stato concepito appositamente in forma modulare per consentire, a tutte quelle realtà aziendali che preferiscono un approccio progressivo, di iniziare con le funzionalità di base e più rispondenti alle esigenze del momento, per poi valutare l’aggiunta di nuovi moduli.

Scegliere ZenCRM significa, in altre parole, avere l’opportunità di procedere per step successivi, partendo ad esempio dalle funzionalità della Standard Edition e procedere poi di pari passo con i vostri obiettivi di business, all’aggiunta di funzionalità nuove o più avanzate come quelle previste dalle Edizioni Pro, Advanced e Enterprise.

 

Se stai valutando l’opportunità di dotarti di un CRM che venga incontro alle tue esigenze di business, ZenCRM, nelle sue edizioni Standard, Plus, Advanced o Enterprise, potrebbe essere la scelta giusta.

Vuoi sapere di più sulle funzionalità di ZenCRM?  Ti invitiamo a guardare dei brevi video tutorial.

Se invece desideri il supporto di un consulente nella scelta della soluzione più adatta alla tua azienda:

o telefona allo 085.4516447

 

ZenShare è in grado di gestire le cartelle cliniche in formato digitale e il processo di generazione della copia conforme con relativa certificazione da parte dell’autorità sanitaria.

 

 

gestcartellebigCon questa funzionalità ZenShare si rivela uno strumento di lavoro prezioso, semplice e affidabile anche in ambito sanitario. E’ stata messa a punto infatti una nuova funzionalità che consente alle strutture sanitarie di gestire le cartelle cliniche in formato digitale, e di far fronte all’eventuale richiesta di rilascio della copia conforme (copia fedele all’originale) da parte del paziente o di qualsiasi altro soggetto avente diritto, con relativo certificato regolarmente timbrato e firmato dall’autorità sanitaria.

Tutto questo nell’assoluto rispetto dei vincoli di privacy e sicurezza dei dati. Ciascun utente, a seconda del ruolo assegnatoli all’interno di ZenShare avrà modo di visualizzare solo alcuni dati e non altri.

 

Continua

Un cliente soddisfatto sarà sempre più disponibile a fare nuovi acquisti.

 

Suggeritore

L’aumento delle vendite è l’obiettivo che accomuna tute le aziende e che passa attraverso l’acquisizione di nuovi potenziali clienti e la fidelizzazione dei clienti già esistenti.

La soddisfazione dei clienti è un obiettivo importante e impegnativo:  un cliente soddisfatto sarà più disponibile a fare nuovi acquisti.

Attrarre nuovi visitatori sul sito della nostra azienda, generare nuove lead attraverso efficaci attività di marketing è una condizione necessaria ma non sufficiente alla crescita del nostro business.

E’ necessario infatti stabilire con con i nostri contatti una relazione diretta e gratificante che dimostri la nostra capacità di comprendere a fondo problemi, necessità e mettere a punto le soluzioni più adeguate.

ZenCRM è costellato di una serie di piccoli accorgimenti pensati appositamente per facilitare e coadiuvare le attività  dei suoi utenti. Tra questi abbiamo Suggeritore Next Step, una sorta di ‘assistente virtuale’ in grado di suggerirci passo dopo passo le azioni da compiere per acquisire nuove leads e fidelizzare i nostri clienti.

Continua

La conoscenza dell’inventario degli asset di un cliente, reale o potenziale, può aiutarti a migliorare le tue strategie di marketing.

 

AssetInventory

Conosciamo davvero i nostri clienti? I loro problemi ancora irrisolti?
Esistono degli strumenti semplici che possono aiutarci a approfondire questa conoscenza e a fornirci un quadro più chiaro e obiettivo sulle esigenze presenti e future del nostro mercato di riferimento? Sono questi i quesiti fondamentali che ogni azienda dovrebbe porsi per essere davvero innovativa e pronta a rispondere alle nuove sfide del mercato.

La capacità di risolvere problemi e addirittura di anticipare i bisogni futuri del cliente, bisogni talvolta ancora inespressi, rappresenta oggi un fattore di successo. 

In un contesto in cui i bisogni e i desideri del cliente sono diventati il punto di partenza nella generazione di nuove idee e nella definizione di nuove strategie di marketing, conoscere il tipo di asset di cui il cliente già dispone, rende più semplice la comprensione di questi bisogni favorendo un approccio più obiettivo sia dal punto strategico che produttivo.

 

 

 

Continua

Conoscere il contesto concorrenziale in cui opera la tua azienda è uno dei principali fattori di successo.

 

CompetitorsBigIndividuare quali e quanti competitor abbiamo sul mercato, capire come si muovono e studiare le strategie che adottano, ci fornisce un quadro chiaro e preciso del contesto in cui operiamo e ci permette inoltre di avere una conoscenza più obiettiva sulla nostra stessa impresa; sui punti di forza, ma anche sui punti deboli e sugli aspetti che andrebbero migliorati.

Lo studio della concorrenza è diventato uno studio istituzionale all’interno delle aziende, uno studio dal quale non possiamo prescindere se il nostro obiettivo è quello di risultare davvero competitivi.


Una corretta analisi del contesto concorrenziale è senz’altro uno degli ingredienti fondamentali per il successo della nostra azienda e avere a disposizione uno strumento intelligente che ci aiuti non solo a raccogliere e ordinare le informazioni, ma anche ad analizzarle in modo strategico può rappresentare un fattore determinante.

 

Continua