Il Cloud di ZenShare Suite

Il Cloud di ZenShare Suite

Riduci i costi, risparmi tempo, elimini i problemi: la modalità Cloud è adatta a tutte quelle organizzazioni, piccole, medie o grandi che desiderino “esternalizzare” la gestione sistemistica dell’infrastruttura tecnologica.

Il Cloud di ZenShare Suite

Continuità del servizio

La Suite ZenShare Cloud solleva interamente il cliente da tutte le incombenze di cui si fa carico chi gestisce una server-farm per l’hosting delle piattaforme software web-based. Infatti, tutte le attività – sia ordinarie che straordinarie – legate alla gestione sia della piattaforma software che dell’infrastruttura tecnologica su cui essa funziona sono interamente demandate ad Interzen ed al Cloud Service Provider di riferimento, per le rispettive aree di competenza.

Interzen, in qualità di vendor house proprietaria della Suite ZenShare Cloud, opera in maniera coordinata in più ambiti:

Sviluppare e mettere a disposizione dei propri clienti aggiornamenti periodici delle funzionalità applicative della Suite ZenShare Cloud volti a eliminare eventuali malfunzionamenti, incrementare il livello di sicurezza applicativa, migliorare l’usabilità complessiva ed introdurre funzionalità e moduli applicativi nuovi;

Monitorare periodicamente la sicurezza della Suite ZenShare Cloud per garantirne i livelli più elevati possibili;

Monitorare costantemente le condizioni di funzionamento dell’infrastruttura tecnologica del Cloud Service Provider di riferimento su cui è installata la Suite ZenShare Cloud per assicurarsi che il livello di servizio offerto ai propri clienti risponda costantemente allo standard previsto da contratto;

 Coordinarsi con il Cloud Service Provider di riferimento per richiedere attività di tipo ordinario/straordinario come supporto nella gestione della sicurezza e del livello di servizio della Suite ZenShare Cloud.

Scalabilità

La Suite ZenShare Cloud è in grado di soddisfare le esigenze di un ventaglio ampio di tipologie di impresa, dalla PMI fino alla grande azienda.

In fase di avvio i tempi di attivazione sono molto ridotti in quanto la piattaforma software non richiede alcuna installazione, ma semplici attività standardizzate:

Analisi delle esigenze del cliente, raccolte mediante interviste e scambi di informazioni con i referenti aziendali, successivamente elaborate dai consulenti di Interzen e strutturate in un documento condiviso con il cliente stesso allo scopo di sviscerare nella sua interezza l’esigenza del cliente;

Configurazione della Suite ZenShare Cloud perché possa, coerentemente con il documento di analisi condiviso ed approvato dal cliente, rispondere in pieno quanto a gestione di dati, documenti e processi aziendali;

Formazione agli utenti finali della Suite ZenShare Cloud, mediante sessioni in remoto/live in cui addestrare i singoli all’utilizzo della piattaforma software per l’esecuzione dei processi aziendali condivisi con il cliente nel documento di analisi preliminare.

Successivamente alla sua adozione in azienda, la Suite ZenShare Cloud offre al cliente estrema flessibilità laddove si manifesti una variazione delle esigenze aziendali:

Quanto al numero di utenti operativi sulla piattaforma software, i tempi di attivazione e configurazione di nuovi utenti sono molto bassi; altrettanto agile la modalità di formazione online mediante sessioni in remoto (web-conference) per consentire ai nuovi utenti di essere operativi in tempi ragionevolmente brevi;

 Quanto all’adeguamento delle risorse informatiche dedicate alla Suite ZenShare Cloud (modifica dello spazio disco disponibile nel caso dei clienti Cloud Standard, modifica delle risorse sistemistiche a disposizione nel caso dei clienti Cloud Premium), anche in questo caso i tempi di intervento di Interzen e di entrata a regime delle modifiche richieste dal cliente sono mediamente brevi.

GDPR-compliant

 Gestione differenziata di 3 aree di consenso al trattamento dei dati personali (commerciale, marketing, profilazione)

 Notifica all’utente DPO/GDPR manager dei consensi al trattamento dei dati personali in prossimità di scadenza

 Pagina web accessibile dalla singola lead/contatto per la gestione in autonomia dei propri consensi al trattamento dei dati personali nelle 3 aree commerciale, marketing, profilazione

 Impostazione dell’utente con ruolo DPO/GDPR manager, come unico amministratore nella Suite ZenShare Cloud del pannello per le impostazioni richieste dal GDPR

Personalizzazioni

Laddove il cliente abbia esigenze particolari, Interzen si rende disponibile ad aprire un progetto dedicato, riconducibile alternativamente a due tipologie differenti di intervento:

 introdurre nella Suite ZenShare Cloud funzionalità nuove, coerenti con quelle preesistenti ed in grado di aumentare il livello di servizio generale della piattaforma;

 integrare la Suite ZenShare Cloud con i sistemi informatici del cliente per lo scambio mono/bi-direzionale di dati e documenti, sia in tempo reale che differito.

Certificazioni, Sicurezza Informatica e Backup

1° LIVELLO – SISTEMI ESTERNI DI PREVENZIONE
Scansione online delle vulnerabilità
Vulnerability management, Qualys Inc.
Secure Internet Gateway (server virtuali, PC/device aziendali)
Cisco Umbrella, Cisco Systems Inc.
2° LIVELLO – INFRASTRUTTURA I.T. DEL CLOUD SERVICE PROVIDER
Service Provider
Aruba Business S.r.l.
Tipologia di servizio cloud
Private Cloud
Certificazioni del cloud service provider
  •  Rating 4 (Tier 4);
  •  CSP Categoria C (requisito AgID);
  •  ISO 9001:2015 (Quality management systems);
  •  ISO 27001:2013 (Information technology, Security techniques, Information security management systems);
  •  ISO 14001:2015 (Environmental management systems);
  •  ISAE 3402:2011 Type II Report (Service Organization Control);
  •  ANSI/TIA 942-A-2014 (Data Center Reliability and Efficiency);
  •  CISPE Service Declared (Cloud Infrastructure Services Providers in Europe Code of Conduct).
Localizzazione dei data center utilizzati
Italia (Milano, Arezzo)
Livelli di sicurezza adottati dal service provider
  •  N.O.C. (Network Operation Center) on-site, ridondato e presidiato 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno, affidato esclusivamente a personale interno;
  •  Sistemi di connettività ultra-ridondati grazie agli accordi con numerosi operatori
Procedure di back up e disaster recovery del service provider
S.A.N. (Storage Area Network) ridondato in tempo reale.
3° LIVELLO – INFRASTRUTTURA I.T. DI INTERZEN
Sicurezza informatica di Interzen
Interzen ha validato i propri livelli di gestione della riservatezza e della sicurezza dei dati della Suite ZenShare cloud presso lo STAR Registry (Security, Trust, Assurance, and Risk) della Cloud Security Alliance. Visualizza il self-assessment di Interzen su Cloud Security Alliance.
Firewall
Interzen ha adottato un firewall riconosciuto come uno dei più potenti, sicuri, affidabili software disponibili.
Back-up e disaster recovery
  •  Procedura di back giornaliera e settimanale di database e documenti;
  •  Back-up ridondato e replicato su data center diverso;
  •  Data retention di 14 giorni;
  •  Servizio opzionale di DRAAS (Disaster Recovery As A Service).
4° LIVELLO – COMPONENTI SOFTWARE
Sistema operativo
Antivirus Microsoft Forefront
Server virtuale
L’accesso ai server virtuali avviene mediante una VPN ed utilizzando un profilo utente dimensionato strettamente in base alle necessità di monitoraggio e manutenzione.
5° LIVELLO – CODICE APPLICATIVO DELLA SUITE ZENSHARE
Sistema di autenticazione

Sistema proprietario. È il sistema che vincola la password di accesso del singolo utente alle seguenti regole:

  •  Scadenza alla prima autenticazione sulla piattaforma ZenShare;
  •  Lunghezza minima di 8 caratteri;
  •  Scadenza periodica ogni 3 mesi;
  •  Divieto di riutilizzo delle ultime 5 password;
  •  Vincoli sulla complessità della password (utilizzo di una lettera maiuscola/minuscola, numero, simbolo, divieto dello username);
  •  Blocco dell’utente dopo 5 tentativi falliti.

 

Interfacciamento con sistemi esterni. Possibilità di demandare la gestione dell’accesso utenti di ZenShare mediante procedura di Single Sign On con altri sistemi:

  •  Google (account Google);
  •  LDAP (Lightweight Directory Access Protocol);
  •  CAS (Central Authentication Service).
IP filtering
  •  Possibilità di impostare regole per consentire/bloccare l’accesso alla Suite ZenShare in base all’indirizzo IP ed alla subnet mask.
  •  Utenti collegati. Possibilità di visualizzare tutti gli utenti autenticati sulla Suite ZenShare con i seguenti dati: cognome, nome, ruolo, indirizzo IP, ultimo accesso effettuato.
6° LIVELLO – DATI E DOCUMENTI DELLA SUITE ZENSHARE
Criptaggio database e documenti (opzionale)
  •  Database. Chiave di criptazione dati a sua volta criptata mediante un algoritmo per un ulteriore livello di sicurezza. Il dato resta criptato nel database e la sua decriptazione avviene solo quando viene visualizzato.
  •  Documenti. Criptazione e decriptazione mediante chiave privata.
Protocollo HTTPS
L’HyperText Transfer Protocol Secure (over Secure Socket Layer) è un protocollo per la comunicazione su Internet che protegge integrità e riservatezza dei dati scambiati tra la Suite ZenShare e l’hardware (PC, tablet, smartphone) dell’utente che vi accede. Certificato SSL erogato da Network Solutions LLC.

Sei interessato alla Suite ZenShare?

Contattaci e riceverai direttamente da un nostro consulente tutte le informazioni necessarie per scegliere la soluzione più adatta alle esigenze della tua azienda.

Contattaci